Ultimi articoli inseriti Abbi pietà di noi!
Ultimi articoli inseriti Condizioni avverse
Ultimi articoli inseriti Compassione
Ultimi articoli inseriti Lode al Signore!
Ultimi articoli inseriti Verrò e lo guarirò

Apostoli

In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore.
Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per ascoltarlo ed essere guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano guariti. Tutta la folla cercava di toccarlo, perché da lui usciva una forza che guariva tutti. Lc 6,12-19

Posso dire che mi lascia sempre perplesso questa pagina? E che mi spinge alla conversione? E che la trovo decisamente insopportabile? Luca riprende l’annotazione di Marco, ci dice che Gesù, ad un certo punto, sceglie dodici persone che lo affianchino. Ovviamente “dodici” è un numero fortemente simbolico, indica la pienezza (come i mesi dell’anno), indica la totalità delle tribù di Israele. E chi ne fa parte è un dettaglio, nei Sinottici troviamo molte discrepanze sui nomi, segno che non era poi così essenziale nella prima comunità cristiana su “chi” concretamente ne facesse parte. Ma la cosa che mi lascia perplesso, sinceramente, è il fatto che Luca ci dice che Gesù passò l’intera notte a pregare sul monte prima di scendere e scegliere quei dodici. Come? Sul serio? E dopo un’intera notte di preghiera sceglie quei dodici? La preghiera di Gesù non mi pare essere così efficace! I dodici si riveleranno inadatti, pavidi, alcuni addirittura traditori… certamente, dal nostro punto di vista, persone non all’altezza del compito che si accingono ad affrontare. E se non fosse così? Se Gesù sapesse esattamente cosa fa scegliendo persone inadatte per renderli santi?

Category: Parole

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui