Ultimi articoli inseriti Pianse
Ultimi articoli inseriti Talenti
Ultimi articoli inseriti Zaccheo
Ultimi articoli inseriti Bartimeo
Ultimi articoli inseriti Ciao Giorgio

Maria Madre della Chiesa

In quel tempo, stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e Maria di Màgdala.
Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!». E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé.
Dopo questo, Gesù, sapendo che ormai tutto era compiuto, affinché si compisse la Scrittura, disse: «Ho sete». Vi era lì un vaso pieno di aceto; posero perciò una spugna, imbevuta di aceto, in cima a una canna e gliela accostarono alla bocca. Dopo aver preso l’aceto, Gesù disse: «È compiuto!». E, chinato il capo, consegnò lo spirito. 
Era il giorno della Parasceve e i Giudei, perché i corpi non rimanessero sulla croce durante il sabato – era infatti un giorno solenne quel sabato –, chiesero a Pilato che fossero spezzate loro le gambe e fossero portati via. Vennero dunque i soldati e spezzarono le gambe all’uno e all’altro che erano stati crocifissi insieme con lui. Venuti però da Gesù, vedendo che era già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati con una lancia gli colpì il fianco, e subito ne uscì sangue e acqua.

E’ una festa voluta da Papa Francesco al lunedì di Pentecoste e richiama la figura di Maria nel cammino della Chiesa…. Maria Madre della Chiesa, madre dei discepoli

Si apprezza Maria solo dopo avere conosciuto Cristo. E si scoprono le grandi opere che Dio ha fatto in lei (e in noi) solo dopo avere accettato il messaggio destabilizzante e liberante del Vangelo. Ad una persona in ricerca, ad un laico dubbioso e ipercritico, l’immagine di Maria proposta da un certo tipo di spiritualità appare barocca, ridondante, eccessiva, fanatica. Ricordo la delusione di un caro amico che, invitato con passione da un collega a partecipare ad un pellegrinaggio in un noto luogo di devozione mariana, è tornato sfinito dalla quantità invereconda di rosari recitati… Riavvicinarlo alla fede, ad oggi, è praticamente impossibile.Perciò occorre ribaltare l’invito fatto da alcuni fervorosi: Ad Jesum per MariamA Gesù attraverso Maria. Si tratta, invece, di arrivare a Maria attraverso la conoscenza di Gesù! Anche Maria va accolta e amata in Cristo. Anche lei è una salvata, una redenta, come noi!

Category: Santi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CHIUDI