Ultimi articoli inseriti Matteo
Ultimi articoli inseriti Le discepole
Ultimi articoli inseriti La peccatrice
Ultimi articoli inseriti Capricci
Ultimi articoli inseriti La vedova di Naim

Compleanni

Il 10 giugno, ieri, questo blog ha festeggiato un anno di vita. A dire il vero se non me lo avesse fatto notare una di voi neanche me ne sarei accorto… ma abbiate pazienza, io sono proprio così! Un compleanno, quindi, simpatico, gioioso, almeno per me. Ieri ero a Bari, alla fine di un mini-toru che mi ha visto incontrare tanti amici, che saluto, a Terni, a Roma e a Bari. Lettori, internauti, curiosi… Tante persone, tanti cercatori, tanti amici. Come amici sono diventati gli oltre 30mila visitatori del blog che hanno aperto e letto oltre 400mila pagine. Alcuni diventando dei fedeli lettori, altri capitando quasi per caso, altri intervenendo con opinioni. Una piccola comunità virtuale, come direbbe don Sandro, fatta di persone vere, alcune incontrate e conosciute (ww. robis, il mitico janus, spina…), altre solo un nickname di passaggio. Un’esperienza bella per me, brandelli di Regno, incoraggiamento, speranza, voglia di esserci, di credere, di cercare. Un piccolo porto nell’oceano di Internet, scrivevo nel primo post. Oggi festa del Sacro Cuore, dell’amore di Dio, chiude l’anno sacerdotale, anno sanguinante per la Chiesa penitente, eppure denso e vero, infine. Anch’io, da lontano, da dentro, da mendicante, ho seguito questo anno chiedendomi se e come io possa ancora porre la mia vita a servizio del Regno. E così, affidandomi, affidandovi, affidandoci, Dio intesse nuove cose. Superbe, inattese, luminose. Un grazie a tutti, amici, cercatori di Dio, semplici curiosi. Dio ci abbraccia con le parole di chi si fa consolazione.

Category: Diario personale

Tags:

47 comments

  1. Grazie Paolo! Seguire i commenti alle letture della domenica, le considerazioni e le riflessioni personali su piccoli particolari della vita che questo sito regala è un cammino di gioia che invoglia a camminare sapendo di non essere soli e che Gesù è vita x noi…….
    Tu hai certamente dei doni grandi e li sai comunicare: noi da vicino o da lontano continueremo a seguirti xchè abbiamo bisogno di Parole di speranza, di luce, di misericordia in un mondo pieno di confusione e senza certezze vere.
    Buona domenica e buona estate.
    Dio ti colmi dei suoi doni x quello che ci doni gratis…..xchè a chi ama molto, molto sarà accordato……da LUI.
    M.Regina

  2. Aspetto sempre con molta trepidazione il video del commento che fai al Vangelo perchè, da quella fonte inesauribile di Amore che è, sai cogliere significati in apparenza scontati ma che il tuo commento sanno srotolare in maniera felice e gratificante. Ho colto con interesse ciò che la parabola di questa domenica 13 dice sul colloquio tra Simone e Gesù:straordinario nella sua pazienza, sorpendente nell’insegnare sempre e comunque ai suoi discepoli che devono imparare a guardare la vita con occhi diversi, a ripulire costantemente i loro cuori e le loro menti per essere come il Padre li ha pensati e creati. Mi chiedo solo se anche noi riusciremo mai a spazzare via tutto il ciarpame che abbiamo nella mente e,soprattutto, se riusciremo ad amare a 360° come Lui ci invita a fare. Grazie Paolo (o Don Paolo, non credo che la differenza sia sostanziale) perchè, nel piattume frenetico, sai creare questo dehor dove rinfrancarsi.

  3. Ha senso far gli auguri ad un Blog? …Non lo so, però so per lunga(!!!)esperienza di vita quanto sia importante condividere, riconoscersi, “affratellarsi” con l’altro per poter andare avanti nonostante i propri dubbi, le proprie paure, le proprie inquietudini. Perciò, credo, il successo di questo spazio, in cui è così facile trovare un pensiero a cui appoggiarsi, anche quando attorno sembra di avere il vuoto. Quindi auguri, sì, e grazie a tutti dal più profondo del cuore: a Paolo in primis, a tutti quelli che intervengono anche di rado (come me) e soprattutto al Signore che ci ha messo tutti in contatto…

  4. Se ha senso fare gli auguri a un blog??? Se si trttta di questo blog certamente siiiiiiiiiiii…….il fatto nuovo di questo compleanno è che il festeggiato nn riceve dei regali ma lì fa.. Verità, consolazione, simpatia, amicizia, affetto, autenticità ce n’è per tutti.. Qui c’è qualcuno che offre, anzi che si offre x togliere la patina fatta di insoddisfazione, tranquilla accondiscendenza, dal nostro cristianesimo stantìo…Si Paolo, sentirti parlare o leggerti è una botta di freschezza e nn appena avrò tempo ti scriverò una lunga mail.. Nel frattempo ti anticipo che il mio cuore è ancora in festa x averti visto l’altra sera a Roma, dal vivo…. perchè ora nn sn solo un nick, ma ho un volto..xkè ora ho un amico in più..Grazie..grazie davvero….

  5. no… non me ne ero accorta… me lo devo segnare in agenda !!!… allora tantissimi auguri a noi tutti e uno speciale per PAOLO che del resto fa molto più di noi … ma veramente siamo così tanti…
    allora forza scrivete carissimi fratelli internauti di cosa avete paura… scrivo addirittura io!! insomma c’è posto per tutti è questo il bello di questso blog … come nella tavola rotonda dei cavalieri di re artù

    PS ma come a roma non sapevo nulla!!! mi devo aggiornare con le tue tournè… mi spiace proprio… va bhe alla prossima mai piangere sul late versato…
    un supermegabbraccioatutti molly

  6. Anchwe se non sono un’assidua frequentatrice del blog, sono ben lieta di festeggiare questa piccola comunità virtuale. Mi piace il tono di assoluto rispetto delle opinioni altrui che non è sempre scontato, mi piace confrontarmi per crescere e arricchirmi. Grazie di cuore a te Paolo, grazie per l’incontro a Roma di martedì, grazie a tutti voi che credete in questa possibilità di dialogo…le tecnologie anche digitali, permettono di rafforzare il dialogo e di spiegare l’amore di Dio per l’uomo…

  7. Sapevo che aveva iniziato a giugno, ma non ricordavo il giorno. Paolo fatti le tue meritate ferie e poi torna, ci dai gioia a leggere i tuoi post,mi fa sentire in una grande famiglia, dove tutti si amano. Un abbraccio virtuale, ciao a tutti.

  8. “E così, affidandomi, affidandovi, affidandoci, Dio intesse nuove cose. Superbe, inattese, luminose.”
    Una profezia meravigliosa!
    Dopo tutto, e nonostante tutto, Dio ci serba sempre la possibilità di ringraziarLo dei suoi doni, tra i quali la bellezza del creato, la sorpresa delle nuove esperienze, la fecondità delle relazioni che intrecciamo.
    In questo momento me ne sento così piena che non saprei dirvi altro.
    Auguri di ogni bene a Paolo e a tutti noi, invitati a spegnere la prima candelina di una serie che spero molto lunga!

  9. auguri Paolo e grazie per la meravigliosa opera che compi. Chiedo a questa comunità virtuale di pregare per me….grazie.
    Buona domenica del Signore

  10. Non sapevo che era già un anno! Il tempo vola, si sa. Auguri a Paolo e a tutte le persone che collaborano per renderlo possibile e tutti quelli che come me si collegano ogni tanto quando si sentono soli oppure vogliono sentire dalla tua voce Paolo, il commento sempre interessante sulla Parola di Dio. Trovo anche spunti per trasmettere agli altri.
    Continua, il Signore è con te.
    Oggi al Santuario della Madonna di Oropa avevo già sentito il Vangelo di Luca, sulla cena a casa di Simone, mi piace tantissimo perchè rappresenta l’umiltà del peccatore ai piedi di Gesù, apre il cuore alla speranza e ci chiede di guardare “oltre”, con occhi nuovi, chi abbiamo davanti.
    Grazie a tutti per quello che ricevo collegandomi al sito.

  11. Caro Paolo, sono fra Edalan, brasiliano. Abito a Salvador de Bahia. Seguo ogni settimana il tuo commento al vangelo. Grazie. Dio ti benedica. Auguri!

  12. LUNGA VITA AL BLOG!!!

    Con l’augurio che questa comunità virtuale a cui ci dissetiamo con così grande piacere ci regali lo slancio per vivere in maniera più piena e gioiosa nelle nostre comunità reali…quelle con le persone in carne e ossa…con tutti quegli insopportabili difetti…le comunità che sfidano l’impossibile nel tentativo di rendere l’invisibile…visibile!

    Un caro saluto a tutti
    (e una dedica speciale al “mitico Janus”!)

  13. Auguri di cuore a questo bellissimo blog!!! Che lo Spirito che lo anima non lo abbandoni mai!
    Caro Paolo (e cari tutti), grazie per avere condiviso con noi, in questo anno,i tuoi meravigliosi Doni! 10000 di questi giorniiiii!!! 🙂

    Un abbraccio a tutti

  14. T’illumini e ci illumini d’immenso!! Grazie Paolo.Oggi mi son chiesto:”ma io amo tanto o amo poco??”.Sto finendo il tuo ultimo libro…mi son rivisto in PIETRO,in GIUDA…e oggi in SIMONE.Buon compleanno al BLOG e LUNGA VITA!!

  15. ps per FABIO sei l’unico che ha messo una foto bravissimooo se sapessi come si fa lo fari anche io… prometto che mi impegno a chiedere al maritozzo come si fa…

  16. grazie Signore perchè ci hai fatto incontrare Paolo
    grazie Paolo perchè ci fai incontrare il Signore!
    un abbraccio affettuoso a tutti questi amici, fratelli del blog

  17. grazie mille Paolo!!!!!!!
    avanti sempre così!!!!!
    ora dobbiamo pianificare la tua visita a Pescara per il prossimo autunno!!!

  18. auguroni al sito e al suo ideatore!!!!
    Sei il n.1.
    L’aver conosciuto i tuoi scritti e le tue conferenze, audio, per me è stato importante.
    Grazie

  19. Vado “cianin” e prima o poi arrivo.
    Grazie, Paolo!
    In queste notti “Profeti e profetismo” sono la mia colonna sonora.

  20. ciao ragazzi!!!
    all’interno della “famiglia blog” io sono una figlia silenziosa, sempre pronta alla lettura e all’ascolto! ma in questa occasione non posso stare zitta, devo unirmi al coro degli altri per dire GRAZIE..grazie al Signore, grazie a voi tutti e grazie a Paolo, sempre pronto e disponibile…. meravigliosa matita nelle mani di Dio….
    un abbraccio

  21. anche io, come Anna, sono un lettore silenzioso che è cresciuto da un punto di vista spirituale grazie a voi e soprattutto grazie a te Paolo per tutto ciò che fai per servire la Parola, .

    P.S.
    Per Anna, il mio professore di composizione 3 ci ripeteva spesso che la matita ed il braccio collegati al cervello fanno cose meravigliose, nel caso di Paolo aggiungerei pure lo Spirito.

    Un abbraccio

  22. E’ bellissimo che in quest’occasione tanti “lettori silenziosi” si siano uniti a noi.
    E’ bello sapere che siamo in tanti, soprattutto quando le cose sembrano girare per il verso storto e la speranza fa fatica ad emergere.
    Grazie a tutti.
    Grazie, Paolo

  23. Anche noi ci teniamo a fare gli auguri nel sostegno con la preghiera.
    Siamo Con voi tutti e 4
    Cinzia
    Lorenzo
    Mariachiara
    Francesca

  24. Ciao Paolo. Festeggio con te e tutti gli amici di questo bellissimo blog il suo 10° anniversario. Sono un sacedote di Taranto – molto più avanti di te negli anni, di messa quaranta il prossimo mese – e da molto tempo ti leggo nei tuoi commenti al Vangelo, che mi danno tanti spunti di riflessione per le omelie festive e non solo. Ma è la prima volta che mi trovo nel tuo sito e sono contento di leggere tanti bellissimi interventi. Veramente la Parola ha una sua forza dirompente e coinvolgente, ed è frutto di essa il servizio stupendo che tu le fai. Lo dicono anche le parole dei tanti amici che leggo qui. Mi sento parte di questa famiglia e ad essa chiedo una piccola preghiera per il mio ministero. Un caro saluto a tutti.

  25. Ho letto che chi mette on line i commenti ha appena partorito! …… e non vogliamo fare gli auguri, a lei, al piccolo/a(!) e a tutta la sua famiglia !?!?!?………
    chiediamo al Signore ogni benedizione!!!!
    bacioni bacioni

  26. Gasp!!! Sono in ritardo!!!! 🙁
    Auguriiiii a tutti!
    e ….
    ovviamente, al “papà” di questo blog dove, entradoci, leggendo e commentando noi diventiamo tutti un po’ “zii” 🙂

  27. Un grande dono, una grande benedizione, per noi, quella di avere te, Paolo, che per primo sulle orme di Cristo Maestro, in cordata, ci aiuti a scalare le alte vette della Fede.

    La pace di Gesù abiti il tuo cuore e quello di tuttii fratelli e le sorelle internauti.

    Dani

  28. Mitico è eccessivo.
    Mitomane più appropriato.
    Grazie Robis per la dedica, grazie Paolo per l’immeritata citazione.

    Grazie a tutti gli altri, perchè … se anche non intervengo più come prima…
    … vi leggo … vi medito … e spesso mi donate chiavi di lettura inaspettate.

    Un caro saluto a Don Sandro.

    Le cose non accadono a caso, noi, cattolici, dovremmo saperlo.

    Per tanti anni, nel mio calendario … il 10 giugno era la data della dichiarazione di guerra (1940).
    Fate voi ! Paolo ha contribuito a dare alla data … nuova vita 😉

    Bhè … mutatis mutandis … diciamo che questo blog è di per se’ una vivifica dichiarazione di guerra,
    a certa piattezza d’oggi, a certa decomposizione morale … alla velocità che tutto consuma e tutto livella.

    Cristo rimane ancora oggi la più grande rivoluzione cui si possa esser chiamati …
    … in primis verso se stessi, poi verso i tempi e la terra che siamo chiamati a fecondare.

    Migliore della storia recente … è il rimando al passato!

    Il Blog nasce nel bel mezzo di quella che un tempo (antica Roma) fu la settimana dei festeggiamenti in onore di Vesta, la divinità romana del fuoco sacro.
    Si aprivano le porte del Tempio … ogni uomo poteva andare a recitare le proprie preci al cospetto del fuoco … della luce …
    Ostensione ante-litteram ?

    Vesta, come la corrispondente divinità greca, Estia, rimane per tutto l’anno adorata nell’initmo delle case …
    … poichè è la dea del focolare domestico.

    Prefigurazione di quanto il Cristianesimo ha portato poi a maturità e pienezza:
    Non esiste un fuoco nel tempio … per quanto bello e luminoso, se la stessa luce non la si coltiva tutto l’anno, ogni giorno,
    nel prorpio focolare (in se stessi).

    Insomma Paolo … tutto in una data ?
    🙂

    A preso,
    Janus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CLOSE