Ultimi articoli inseriti Battaglie
Ultimi articoli inseriti Venite a me
Ultimi articoli inseriti Pecore perdute
Ultimi articoli inseriti Amici veri
Ultimi articoli inseriti Un piatto di pasta

L’Irlanda di san Patrizio

 irlanda-2014-art

L’Irlanda di san Patrizio
1/8 agosto 2014

Patrizio, dopo un’esperienza monastica in Francia, lascia la sua Britannia per tornare ad evangelizzare la terra in cui era stato venduto come schiavo. Da quella scelta nasce la sua santità.
Dall’Irlanda, nel medioevo, partì la riforma della pratica penitenziale per la Chiesa. L’Irlanda ha vissuto l’ultimo conflitto religioso in Europa della storia moderna. E l’Irlanda è stata la prima Chiesa locale a ricevere dal Papa un anno di penitenza pubblica a causa dello scandalo pedofilia. Evangelizzazione, confessione e un panorama fra i più belli al mondo. Un bel viaggio, che dite?

Primo giorno: Dublino – Benvenuti in Irlanda!

Ritrovo dei partecipanti a Milano Linate in mattinata. Partenza con volo di linea per Dublino con cambio a Francoforte.
Trasferimento in albergo, cena e pernottamento a Dublino o dintorni.

Secondo giorno: DUBLINO – BELFAST (km 166)

Dopo la prima colazione, trasferimento da Dublino all’Irlanda del Nord. Si attraverseranno le contee di Meath e Louth, tra mare e
campagna, prima di arrivare alla ormai solo simbolica frontiera tra nord e sud dell’Irlanda. Si entrerà nella contea di Down, fra le piu’ belle della regione e, attraversato il villaggio di pescatori di Kilkeel si proseguirà per Newcaste, in bellissima posizione tra il mare e le Mourne Mountains, prima di raggiungere Downpatrick, il piccolo centro urbano legato alla figura di St. Patrick. Visita della cattedrale e della Tomba del Santo Patrono di tutta l’Irlanda. Cena e pernottamento a Belfast o dintorni. 

Terzo giorno: BELFAST – DERRY (km 70)

Visita panoramica della città: Palazzo del Municipio, la Cattedrale di Sant’Anna e i Giardini Botanici. Proseguimento in direzione nord lungo l’Antrim Coast. Il percorso, tra i più belli del Nord Irlanda, permette di ammirare piccoli villaggi costieri, dimore signorili, sonnolente cittadine con vaste vedute del Mare d’Irlanda. Arrivo Carrick-a-Rede nelle vicinanze di Ballycastle, Costa dei Giganti (Patrimonio Unesco), dove si trovano circa 40.000 colonne di basalto molto ravvicinate che partono dalla base della scogliera e scompaiono sotto il mare. Nel pomeriggio si visiteranno le rovine del Castello di Dunluce adagiato su uno spettacolare dirupo circondato su tre lati dal mare. Cena e pernottamento a Derry o dintorni.

Quarto giorno: DERRY – SLIGO (km 84)

Prima di lasciare Derry si potranno ammirare le famose mura che non furono mai penetrate. Da qui si può vedere la divisione della
città in settori secondo l’appartenenza religiosa. Il resto della giornata sarà interamente dedicato alla visita della contea di
Donegal, forse la regione più selvaggia d’Europa, i cui paesaggi sono rimasti straordinariamente intatti nel tempo e sono una
miscela di coste magnifiche, colline, monti e laghi incantevoli. L’itinerario prevede una visita del parco e del Castello di
Glenveagh. Dopo la visita il viaggio riprenderà verso sud attraversando piccoli villaggi in cui si pratica prevalentemente il
pascolo, la pesca e l’artigianato della lana. Breve sosta a Donegal, capoluogo della regione. Cena e pernottamento a Sligo o dintorni.

Quinto giorno: SLIGO – GALWAY (km 139) 

Buona parte della giornata e’ dedicata alla visita del Connemara, una regione dai paesaggi insoliti, costituiti da montagne, laghi e spiagge. I porticcioli di alcuni villaggi sono così piccoli da ospitare una sola barca per volta. Durante la giornata si sosterà presso l’antica Abbazia di Kylemore prima di proseguire per Galway. Cena e pernottamento a Galway o dintorni. 

Sesto giorno: Il Burren – Scogliere di Moher – Bunratty Castle (escursione)

Dopo la prima colazione irlandese partenza in direzione sud per escursione alle scogliere. Si attraverserà il Burren (dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”) affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Sosta alle maestose ed imponenti Scogliere di Moher, alte 200 metri e lunghe 8 Km: sono uno spettacolo che lascia senza fiato. Trasferimento a Kerry passando per il villaggio di Adare con i suoi graziosi cottage dal tetto di paglia e I negozietti di antiquariato. Visita al castello di Bunratty comprende il complesso medievale più completo ed autentico di tutta l’Irlanda. Il Folk Park, un vero museo vivente, intorno al castello ricostruisce la vita rurale nell’Irlanda di 100 anni fa, con le sue fattorie appositamente ricostruite, cottage e negozi, ricreati con la massima cura e con particolare attenzione soprattutto all’arredamento.

Settimo giorno: GALWAY – DUBLINO (km 208)

Dopo la prima colazione in albergo partenza per Dublino con sosta a Clonmacnoise,meraviglioso sito paleocristiano fondato da San Ciarán nella metà del VI secolo; si inserisce all’interno di una splendida cornice naturale sulla riva orientale del fiume Shannon. Il sito comprende le rovine di una cattedrale, sette chiese (X-XIII secolo), due torri circolari, tre alte croci e la più grande collezione di pietre tombali paleocristiane dell’Europa Occidentale. Le croci originali ed alcune pietre tombali sono in mostra al centro visitatori. All’arrivo a Dublino visita alla famosa Guinness Storehouse. Cena e pernottamento a Dublino o dintorni.

Ottavo giorno: Dublino e partenza

Tour panoramico di Dublino, comprendente i luoghi e i monumenti più importanti della città. Visita alla Cattedrale di S.Patrick. Tempo e pranzo liberi. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia, con scalo a Francoforte, arrivo a Milano Malpensa, verso le 23. Possibilità di transfer in pullman a Milano Linate previa prenotazione e supplemento di 15€. 

  • Quota 1540 euro (+ 100 euro)
  • Supplemento singola € 270,00

La quota di partecipazione comprende:

  • passaggio aereo con volo di linea in classe economica;
  • Tasse aeroportuali e percentuali di servizio;
  • 7 notti in alberghi di categoria 4*, camere con bagno o doccia privato;
  • Mezza Pensione in albergo dalla cena del giorno 1 fino al pranzo del giorno 8.
  • Prima colazione irlandese e cena in albergo a 3 portate (antipasto, piatto principale, dolce, tè/caffè);
  • 6 pranzi a 3 portate (antipasto, piatto principale, dolce, tè/caffè) dal giorno 2 al giorno 7;
  • Visite: St Patrick’s Cathedral, Down Cathedral, Carrick-a-Rede Rope Bridge, Giant’s Causeway, Dunluce Castle, Glenveagh National Park (parco, centro visitatori, castello e minibus per raggiungerlo), Kylemore Abbey, Cliffs of Moher, Bunratty Castle & Folk Park, Clonmacnoise, Guinness Storehouse;
  • Guida e accompagnatore spirituale.
  • Assicurazione medico e bagaglio.

Il viaggio è riservato ai soci dell’associazione Zaccheo. Per iscriversi www.zaccheo.org, l’iscrizione dura un anno e dà diritto a partecipare a tutti i ritiri e ai viaggi dell’associazione. L’iscrizione dura un anno dal momento dell’adesione.

Prenotazione 

Inviare con e-mail alla segreteria la domanda di iscrizione specificando i dati di prenotazione per ogni partecipante:

  • Nome e cognome
  • Luogo e data di nascita
  • Indirizzo – indirizzo e-mail –
  • recapito telefonico

Dopo la conferma di disponibilità effettuare il bonifico di pagamento della caparra all’associazione Zaccheo seguendo le istruzioni
più sotto riportate.

Segreteria in orari serali (h19-21), festivi esclusi: Laura tel mob.: 338 6721421 e-mail: info@zaccheo.org

È richiesta una caparra di € 540,00 non restituibile da inviare entro e non oltre il 30 aprile 2014.
Il saldo di € 1000,00 deve essere inviato entro e non oltre il 31 maggio 2014.
Caparra e saldo devono essere inviati a:

Associazione Culturale Zaccheo
Corso Tassoni 34 –
10143 Torino
Esclusivamente attraverso
bonifico bancario: codice IBAN
IT49O0858736440000020112195 causale: Caparra (o saldo) viaggio Irlanda 2014.

Inviate alla segreteria una comunicazione di bonifico effettuato. Non è necessario allegare copia del bonifico.

Altre spese

Quota di € 100,00 a persona da pagare all’arrivo in Irlanda.
Sistemazione in camera singola: è previsto un sovrapprezzo di 270 € da pagare direttamente in Irlanda.
L’opzione per camera singola dovrà essere specificata al momento della prenotazione.
I single che volessero risparmiare il sovraprezzo, al momento dell’iscrizione devono dare la disponibilità a condividere la camera con un’altra persona. Questa richiesta sarà soddisfatta nel limite del possibile, in relazione al numero delle richieste stesse.
E’ possibile stipulare un’assicurazione per annullamento viaggio in caso di malattia grave.
Il viaggio si svolgerà con il numero minimo di partecipanti di 25 persone.
Il viaggio è organizzato dall’agenzia Dimensione Europa di Bergamo.

Note spirituali

Il pellegrinaggio è organizzato e seguito da Paolo Curtaz. Sarà presente anche una guida locale. Ogni giorno, al mattino e al tardo pomeriggio, in pullman, è prevista una preghiera con un salmo.

CHIUDI
CLOSE