Author Paolo

Stranieri

Da Cascine Gobba a Cadorna, mezz’ora di viaggio, non di più. L’ora è favorevole per soffermarmi ed osservare lungamente il…

Un re umile

Quando poi il re Davide fu giunto a Bacurìm, ecco uscire di là un uomo della stessa famiglia della casa…

Sulla Chiesa/2

“Se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli” (18,3) Il discorso sulla…

La renna Filomena

Il regalo che Santa Klaus, san Nicola, un vescovo amico di Gesù, avrebbe portato la notte di Natale, perché felice…

Ancora Natale

Nevica, dalle mie parti, finalmente. Alcuni amici di Milano mi mandano dei disperati e divertiti SOS: sono “sepolti” dalla neve.…

Diventare Chiesa

Con oggi iniziamo il discorso ecclesiale, che ritengo essere una delle riflessioni più importanti per noi. Riusciremo a sperimentare l’anelito…

Paolo primo

«Piacere, Paolo Primo». «Paolo o Primo?». È un settantenne con qualche dente in meno e uno sguardo luminoso, dalla forte…

In treno

Il treno attraversa la pianura canavesana senza troppa fretta. La freccia del Nord copre la distanza di cento chilometri, da…

Davide il pastore

Quando furono entrati, (Samuele) osservò Eliab e chiese: “È forse davanti al Signore il suo consacrato? ”. Il Signore rispose…