Ultimi articoli inseriti Vi suggerirà
Ultimi articoli inseriti Luca
Ultimi articoli inseriti Tombe e profeti
Ultimi articoli inseriti Pesi insopportabili
Ultimi articoli inseriti Lavaggi

Un marocchino

Ho un quarto d’ora prima di continuare le commissioni in città, come si usa dalle mie parti. Una delle pasticcerie del centro è a due passi, non resisto. D’altronde la colazione è lontana e magari un croissant ci sta. E poi siamo nel tempo pasquale. E magari poi faccio un po’ di bici.

(Anche voi trovate tutte le ragioni del mondo per giustificare la golosità?)

Stranamente il locale è vuoto. Mi servo della brioche dalla vetrina colma di leccornie e mi rivolgo alla signora dietro il bancone.

“Mi fa un marocchino, per cortesia?”

Dalle mie parti per marocchino si intende una meraviglia con caffè, nutella e schiuma di latte. Da sempre. Non conosco la ragione del nome ma è così.

Lei mi risponde, facendo la spiritosa: “Un mocaccino, vorrà dire, di marocchini ce ne sono già troppi”.

Smetto di masticare il boccone. La guardo. Lei sorride, ammiccando. Di questi tempi il look razzista si porta su tutto.

Vorrei dirle tante cose, ma non ho questa confidenza. Vengo qui da anni, non so nemmeno il suo nome. Ma sempre garbata e gentile. Sono davvero spiazzato. Vorrei chiederle se ama la Fontina, il nostro formaggio dop, perché, da decenni, gli unici disposti a vivere per 100 giorni filati oltre i duemila e qualche, lavorando quindici ore al giorno per mungere le mucche sono proprio i nordafricani e, da qualche anno, qualcuno dall’Est Europa. E se non ci fossero loro niente fonduta o crespelle alla valdostana.Taccio, meglio.

Lei è in visibile imbarazzo.

“Anche se di marocchini ce n’è pochi ormai, ma degli altri tantissimi”

La pezza peggio dello strappo.

Metto lo zucchero nel marocchino o mocaccino, bevo. Chiedo quant’è. Pago. Mi resta un retrogusto amaro in bocca, nonostante la marmellata di albicocche e la nutella.

Category: Incontri

Tags:

3 comments

  1. Questo è il razzismo light che scava solchi profondi che si traveste da battuta spiritosa…io che ho la lingua lunga qualcosa le avrei detto rigorosamente ammiccando 😄 però 🤣

  2. È capitato anche a me ,stavo andando a visitare la bella Venezia e per rifocillarci la mia famiglia ed io ,ci siamo fermati in un bar e pure io avevo chiesto che mi portassero un marocchino ,( nella mia città lo fanno senza nessun problema ne commento )li invece si ,mi dissero “Mica le piaceranno i marocchini ,ricordo che le risposi che non avevo nessun problema né con la bevanda né con le persone,ma veramente ci rimasi male ,purtroppo il razzismo sembra si tornato,sembra quasi una moda ,solo che non si parla di vestiti ma di persone.
    Tristissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CHIUDI