Ultimi articoli inseriti Il centurione
Ultimi articoli inseriti Croce gloriosa
Ultimi articoli inseriti Maestro
Ultimi articoli inseriti Una misura colma
Ultimi articoli inseriti Beati

Miracolo a puntate

Mc 8,22-26

In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli giunsero a Betsàida, e gli condussero un cieco, pregandolo di toccarlo. 
Allora prese il cieco per mano, lo condusse fuori dal villaggio e, dopo avergli messo della saliva sugli occhi, gli impose le mani e gli chiese: «Vedi qualcosa?». Quello, alzando gli occhi, diceva: «Vedo la gente, perché vedo come degli alberi che camminano». 
Allora gli impose di nuovo le mani sugli occhi ed egli ci vide chiaramente, fu guarito e da lontano vedeva distintamente ogni cosa. E lo rimandò a casa sua dicendo: «Non entrare nemmeno nel villaggio». Mc 8,22-26

È un miracolo a puntate, quello di oggi. Uno dei pochi, nel vangelo. Il Signore prende da parte il cieco, non vuole fare gesti eclatanti, non vuole spettacolarizzare la fede, vuole semplicemente guarire la vista di questo poveraccio, permettendogli di distinguere bene con gli occhi e con il cuore. Una guarigione a tappe, che tiene conto del fatto che a volte abbiamo bisogno di tempo per abituarci alla novità di Dio. Così per noi: la conversione non avviene necessariamente in maniera eclatante e, quand’anche così accadesse, è solo la prima di un lungo percorso che ci porta alla scoperta di noi stessi e di Dio. Non dobbiamo avere fretta di liberarci dell’uomo vecchio, che, peraltro, ci terrà compagnia per tutta la nostra vita. Facciamoci aiutare da qualcuno che è più avanti di noi nella vita spirituale per capire se la guarigione che stiamo vivendo avviene nel modo corretto. Può capitare, a volte, di vedere degli alberi, invece che delle persone, di non saper riconoscere il fratello accanto a noi, anche se convertiti, anche se discepoli. Chiediamo al Signore la guarigione completa, per non rientrare nelle nostre vecchie abitudini, ma per percorrere nuovi sentieri di liberazione.

Category: Parole

Tags:

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CLOSE