Ultimi articoli inseriti Talenti
Ultimi articoli inseriti Zaccheo
Ultimi articoli inseriti Abbi pietà di me
Ultimi articoli inseriti In treno
Ultimi articoli inseriti La vedova e il giudice

Santa Brigida

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 
«Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato.
Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e secca; poi lo raccolgono, lo gettano nel fuoco e lo bruciano. 
Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli».Oggi la Chiesa festeggia la madre di famiglia e religiosa santa Brigida come patrona d’Europa, insieme a Benedetto, Cirillo e Metodio e Edith Stein.

È davvero singolare il gruppo di santi che la Chiesa ha scelto come patroni d’Europa. Santi molto diversi fra loro, nati e vissuti in epoche e contesti diversi. Dal fondatore del monachesimo occidentale, Benedetto, italiano, che ha posto la ricerca di Dio nel silenzio e nel lavoro come pilastro della sua intuizione, ai fratelli Cirillo e Metodio, vissuti alla fine del primo millennio, che inventarono una lingua nuova, il cirillico, per annunciare il vangelo ai popoli dell’Est e ci richiamano all’urgenza dell’evangelizzazione, alla docente universitaria Edith Stein, uccisa in campo di concentramento per la sua origine ebraica, che ci richiama i rischi di un nazionalismo impazzito. Santa Brigida, oggi, ci ricorda il fatto che possiamo essere nel mondo pur appartenendo a Dio. Questa donna esemplare, svedese, sposa e madre di otto figli (una di loro, Caterina, fu canonizzata), seppe occuparsi attivamente della carità cristiana, compì numerosi pellegrinaggi e concluse la sua vita fondando una congregazione religiosa che negli intenti avrebbe dovuto essere composta da uomini e donne… guidati da una badessa, cosa mai realizzata, e ne intuiamo le ragioni…

Category: Santi

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina.
Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui

CHIUDI
CLOSE