Ultimi articoli inseriti Venite a me
Ultimi articoli inseriti Pecore perdute
Ultimi articoli inseriti Amici veri
Ultimi articoli inseriti Un piatto di pasta
Ultimi articoli inseriti Compassione

Cento volte tanto

In quel tempo, Pietro prese a dire a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». 
Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà. Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi saranno primi». Mc 10,28-31

La scena del giovane ricco che se ne va triste ha raggelato tutti gli aspiranti discepoli, soprattutto per la riflessione finale di Gesù che, sconfortato, nota come un cuore colmo di bramosia difficilmente riesce a far spazio all’assoluto di Dio. Nel silenzio generale si alza la voce del grandissimo Pietro: noi abbiamo lasciato tutto. Forse è il tentativo di una rassicurazione, una constatazione che chiede una risposta… O forse è la generosità di Pietro che indica a Gesù la sua rinuncia e quella degli altri discepoli. Come a dire al Signore: non sei solo, noi ti abbiamo seguito, abbiamo lasciato tutto per te, per il Regno. La risposta di Gesù è incoraggiante: seguirlo significa ritrovare cento volte tanto tutto ciò che abbiamo lasciato. Eccetto una: il padre, perché seguire Gesù significa trovare l’unico Padre! E accogliendone un’altra, meno gradita, di cui solo Marco parla: la persecuzione. Gesù non vuole venderci una soluzione semplice, sa bene che a volte vivere con serietà il vangelo ci porta a fare delle scelte dolorose, a scontrarci con una logica del mondo piccina e rissosa. E a entrare in conflitto con chi mal sopporta i cristiani e la loro visione del mondo. Siamo pronti, Gesù ci ammonisce: essergli fedele significa anche accettare la persecuzione nel suo nome per avere la vita dell’Eterno.

Category: Parole

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina.
Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui

CHIUDI
CLOSE