Ultimi articoli inseriti Dai frutti
Ultimi articoli inseriti Maiali e perle
Ultimi articoli inseriti Giudicare
Ultimi articoli inseriti Infine
Ultimi articoli inseriti Giovanni Battista

Un segno

In quel tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: 
«Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona. Poiché, come Giona fu un segno per quelli di Nìnive, così anche il Figlio dell’uomo lo sarà per questa generazione. 
Nel giorno del giudizio, la regina del Sud si alzerà contro gli uomini di questa generazione e li condannerà, perché ella venne dagli estremi confini della terra per ascoltare la sapienza di Salomone. Ed ecco, qui vi è uno più grande di Salomone. 
Nel giorno del giudizio, gli abitanti di Nìnive si alzeranno contro questa generazione e la condanneranno, perché essi alla predicazione di Giona si convertirono. Ed ecco, qui vi è uno più grande di Giona». 

Lc 11,29-32

Semplice e diretto, il Signore, come sempre. Siamo sempre alla ricerca di segni della presenza di Dio e, spesso, non riusciamo a vedere quelli che abbiamo attorno, come la predicazione delle persone che, nel suo nome, vivono con passione e verità il Vangelo. Siamo noi a dire a Dio come deve fare per farsi vivo, per farsi vedere, per essere credibile. I tanti profeti “Giona” con cui egli ci invita alla conversione li guardiamo con scetticismo. E poi, siamo onesti, come possiamo dare ascolto ai preti? Sono pagati per dire le cose che dicono! E non parliamo della troppe incoerenze dei cristiani che predicano bene e razzolano malissimo! Vero, spesso. Ma se Dio usasse proprio le parole stanche ed usurate per raggiungerci? Se il problema non fosse chi parla, ma come noi ascoltiamo? Smettiamola di cercare “segni” straordinari, di correre dietro a visioni ed apparizioni, di cercare sempre e solo le cose strane lasciando perdere le cose ordinarie. A volte sono proprio coloro che dicono di non credere ad essere più disponibili, a mettersi in discussione. Usiamo proficuamente il tempo che ci è donato!

Category: Parole

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CLOSE