Ultimi articoli inseriti Dai frutti
Ultimi articoli inseriti Maiali e perle
Ultimi articoli inseriti Giudicare
Ultimi articoli inseriti Infine
Ultimi articoli inseriti Giovanni Battista

In cammino

Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino.

mi è molto risuonata, oggi, questa Parola.

Gesù viene rifiutato dai suoi famigliari, dalla sua gente, nella sinagoga di Nazareth. Invece di fermarsi ad accogliere ed ascoltare la splendida notizia dell’avvento del tempo messianico, qui e ora, si sono lasciati traviare dai loro pregiudizi: chi si crede di essere il falegname figlio di Giuseppe per atteggiarsi a profeta?

Spesso succede così: dettiamo condizioni a Dio, siamo noi, alla fine, che gli spieghiamo come devono essere coloro che ci parlano di lui. Geniale.

La folla inferocita lo porta sul ciglio del burrone.

Potrebbe buttarsi giù, travolto dalla depressione visto che la sua missione fallisce il giorno stesso in cui inizia. Potrebbe farsi travolgere dalla paura, chiedere scusa, rimangiarsi tutto. Potrebbe arrabbiarsi, menar cazzotti.

Nulla di tutto ciò.

Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino.

Si mette in cammino. Un lungo cammino che lo condurrà a Gerusalemme.

Passando in mezzo a loro, non li fugge, né li affronta, sa che non capirebbero. Ma non si sente diverso, la strada passa in mezzo a quella gente, a quel fallimento.

Mi interrogo: quante volte vorrei buttarmi giù dal precipizio quando le cose non vanno? O fuggire coloro che ho accanto, scoraggiato? O sentirmi superiore?

Gesù mi insegna ad andare all’essenziale, ad essere sempre in cammino. Verso l’essenziale.

 

 

Category: Pensieri

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CLOSE