Ultimi articoli inseriti San Luca
Ultimi articoli inseriti Pattume
Ultimi articoli inseriti Giona
Ultimi articoli inseriti Bevi e divertiti
Ultimi articoli inseriti Grembo

Gossip curtiano

Foto 5Questo è un articolo auto-referenziale (non auto-celebrativo, prego!) finalizzato a dare informazioni quasi dettagliate sul sottoscritto. Quindi leggete solo se vi interessa davvero sapendo che, fra le altre cose, batterò cassa e ciò può dare noia. Lo faccio per dare una risposta collettiva alle tantissime mail che ricevo. La domanda: “Che fai ora?” può ricevere questa risposta: cerco di vivere serenamente la mia vita alla luce del vangelo. Detto questo, mi trovo ad affrontare le solite questioni di un quarantenne cie ricomincia da capo: lavoro, casa, mutuo eccetera… Mi sono dato il 2009 come anno di transizione, anche per liberarmi dalla troppa sofferenza accumulata in questo ultimo periodo. Una cosa mi è chiara, aiutato anche da molti amici e da molta preghiera, è che metto il mio talento a servizio del Regno. Continua, perciò, la mia attività di riflessione personale e condivisa sulla Parola di Dio, che per me è un pilastro fondamentale, in piena comunione con la Chiesa. Avete visto la novità di questo blog (60mila pagine lette in un mese, ma bravi!), il sito “www.tiraccontolaparola.it” e la novità delle riflessioni al vangelo su Youtube. Intanto collaboro con la rivista “Parola e preghiera” e mi accingo a scrivere altri libri. Per i curiosissimi: a metà ottobre uscirà: “Dov’è colui che è nato? Alla scoperta del Natale perduto” per la San Paolo, un libro carino di commento al tempo natalizio. Sono in cantiere, intanto, altri due libri, di cui uno per bambini che uscirà a gennaio. Ho ripreso, da poco, ad accettare gli inviti per conferenze/presentazione dei libri o sul vangelo: sono stato a Genova (dove tornerò a novembre), a Roma e a Cuneo. Per l’autunno vorrei programmare qualche serata a Torino e a Milano: incontri per riflettere insieme sulla Parola e per conoscersi, come tanti carbonari. Grande novità è la fondazione, insieme ad alcuni amici, dell’associazione culturale Zaccheo, che mi supporta nell’annuncio e nella meditazione della Parola: vi preannuncio la proposta di due weekend di spiritualità a ottobre e novembre, uno in silenzio e l’altro per coppie a Vicoforte, vicino a Mondovì. Sul sito troverete a breve i dettagli, le date e l’iscrizione. Tutto questo, ovviamente, a Dio piacendo e se la vista mi tiene. Durante l’estate, purtroppo, ho di nuovo avuto guai grossi con la vista e devo mettere in programma un ennesimo trapianto corneale. Mi scuso, perciò, per la brevità delle mie risposte alle mail: sappiate che faccio una certa fatica a scrivere (che fortunello!). “Ma di cosa vivi?”. Per il momento, fino a novembre, con un contratto a progetto sui Beni Culturali. Poi… bho! Mi sono dato due anni di possibilità per vivere del vangelo: i libri, purtroppo, non bastano a darmi uno stipendio adeguato. Spero, con l’attività dell’associazione di potere vivere del vangelo. Chiaro: un lavoro posso trovarlo con una certa facilità, ma ciò mi impedirebbe di dedicare giornate alla meditazione del vangelo, alla preparazione delle conferenze e dei ritiri, all’ascolto delle persone. Perciò, come ogni anno, sulla home page del sito (www.tiraccontolaparola.it) trovate la modalità per sostenere il sito (tre milioni e mezzo di mail inviate, wow!), il blog… e me. E’ una scommessa, lo so bene, forse anche un po’ folle, ma che voglio provare a vivere. Se volete aiutare, anche economicamente, nella massima libertà interiore, questa attività, sapete come fare. Bene, fine delle comunicazioni, ora mi chiudo a riccio, da buon valdostano. Ah, i commenti non servono.

Category: Diario personale

Article by: Paolo

Tutte le informazioni le puoi trovare in questa pagina. Se ti servono alcune fotografie per locandine o depliant, le puoi trovare qui
CHIUDI
CLOSE